Read e-book online Allacciate le cinture. I segreti del volo raccontati da un PDF

By Pietro Pallini

ISBN-10: 8806194488

ISBN-13: 9788806194482

Show description

Read Online or Download Allacciate le cinture. I segreti del volo raccontati da un pilota PDF

Best italian books

Download e-book for iPad: The Selected Poetry and Prose of Vittorio Sereni: A by Vittorio Sereni

The seashore (La Spiaggia)They’ve all long gone away —the voice used to be blathering down the receiverThen, knowingly: — They’ll no longer go back —. But todayon this stretch of seashore by no means visited beforethose solar patches . . . Signalsof theirs, who hadn't left in any respect? And for those who flip they’re quiet, as though not anything.

Additional resources for Allacciate le cinture. I segreti del volo raccontati da un pilota

Sample text

Ben prima quindi dell’esame con «l’ingegnere» della Motorizzazione, avevo messo insieme un bel numero di chilometri su neve e ghiaccio. Questo mi ha in seguito permesso di affrontare senza troppe preoccupazioni anche situazioni, abbastanza delicate, ma non mi ha tuttavia reso totalmente esente da incidenti. Infatti, benché mia moglie dica che la mia guida sulla neve le ricorda l’eleganza di Baggio in mezzo ai difensori avversari, un paio di inconvenienti li ho avuti anch’io. Il primo si concluse tra i rami di un provvidenziale cespuglio e il secondo (per il giubilo di due carrozzieri) contro un’auto in sosta.

Alla capitan Max». E poi c’è sempre il «piatto del giorno» e la possibilità, su ordinazione, di gustare altre ghiottonerie locali, tra cui il prelibato «màguro nò nikù», la guancia di tonno stufata. Gen ti accoglie con un inchino orientale, una stretta di mano occidentale, e per i clienti più affezionati ha sempre in serbo un «welcome home» che ti fa subito sentire a casa. Se poi uno ha portato una bottiglia di vino dall’Italia, Gen non fa problemi per stapparla e servirla, anzi, si siede al tavolo e si fa un bicchiere con noi.

Noi italiani non siamo altrettanto organizzati, e ci affidiamo al tam tam interno. A Milano nei pressi del nostro albergo e nelle vicinanze della stazione, c’è un locale che ormai da decenni noi chiamiamo «la pizza al muro». All’origine c’era solo il bancone del pizzaiolo, quattro tavolini e, contro la parete lunga, una mensolona con una dozzina di alti sgabelli: si buttava giù un trancio di pizza, un’insalata e una birra guardando il muro, di qui il nome. A una certa ora della notte c’erano solo ferrovieri a fine turno, prostitute in pausa e piloti arrivati con gli ultimi voli della sera.

Download PDF sample

Allacciate le cinture. I segreti del volo raccontati da un pilota by Pietro Pallini


by Daniel
4.5

Rated 4.29 of 5 – based on 31 votes